Massaggio per L’ Orgasmo Prostatico

Cara Marisa ti scrivo per condividere la mia esperienza personale e per ringraziarti delle informazioni che condividi con noi.

Ho trovato il tuo blog per caso e da allora ti seguo con piacere.

massaggio_orientale_alla_prostataLa mia storia è forse simile a quella di molte altre donne: Dopo anni di matrimonio quella fiamma di passione che bruciava all’inizio
tra me e mio marito si sta affievolendo. Il problema è che io ho solo 45 anni e alcune volte brucio come quando ne avevo 20 anni ma le attenzioni di mio marito non sono più come prima e così spesso devo soddisfare i miei bisogni da sola.

Qualche tempo fa mi sono imbattuta nel tuo blog e questo ha completamente cambiato la mia vita di coppia. Stavo navigando su internet ed ho letto un tuo articolo per stimolare il punto G dell’uomo per un orgasmo ripetuto e continuo.

Come raggiungere l’orgasmo prostatico, il punto G per gli uomini o meglio.. il punto L degli uomini.

Ho visto che è una tecnica antichissima e che viene comunemente praticata in Asia. In Europa siamo sempre gli ultimi come al solito. Quello che mi ha incuriosita era la promessa che tramite questo massaggio i maschietti godono incredibilmente e poi i benefici legati alla prevenzione del cancro alla prostata le cui origini sono ancora sconosciute.

Come ho praticato il massaggio interno alla prostata?

Per prima cosa è importante che il proprio partner sia consapevole di quello che hai intenzione di fare pero’ parlare apertamente potrebbe essere imbarazzante (almeno nel mio caso) ma un semplice gioco di sguardi non è sempre la migliore soluzione. In fondo basta infilare un dito nel sedere del proprio compagno ed il gioco è fatto ma ti assicuro che per me non è stato così facile.

Come ho capito quando era il momento di infilare un dito nel culetto di mio marito?

Durante i preliminari orali lo stavo inondando di saliva. Lui si stava eccitando come un pazzo e a quel punto ho iniziato a leccarlo sullo sfintere.

Allo stesso tempo l’ho iniziato a masturbare nel modo tradizionale con la mano (ma molto più lentamente perché non volevo venisse). Ho iniziato a massaggiare il suo sedere dolcemente e quando ho sentito che era completamente rilassato ho infilato dolcemente una minuscola parte del mio dito indice nel suo sedere per vedere come reagiva.

Dopo poco lui è venuto. In questa occasione non ho praticato il massaggio prostatico ma ho soltanto stuzzicato la sua fantasia e ho “tastato il terreno”.

Nella settimana successiva ho comprato un olio profumato che ho usato per fargli un massaggio sulla schiena.

Arrivata al fondoschiena ho preso il suo membro già durissimo e senza che mio marito si voltasse, l’ho iniziato a masturbare mentre lui era ancora di schiena. Poi sono tornata sul suo sedere e dopo averlo leccato per bene mentre continuavo con la pratica tradizionale, ho di nuovo infilato una minuscola parte del mio indice nel suo sedere, anche qui dopo poco lui è venuto.

Questa storia è andata avanti per un po’, la mia voglia era tanta ma non sapevo come passare al livello successivo, allora sono tornata sul tuo sito perché mi ricordavo che avevi consigliato un libro che svelava come far raggiungere il piacere sessuale all’uomo.

In questo libro ho finalmente trovato il pezzo mancante.. Finalmente! E più leggevo e più le cose sembravano facili.

Seguendo le indicazioni ci sono voluti solo pochi giorni e finalmente la passione con mio marito è esplosa di nuovo.. ma non solo..
Da quando pratichiamo il massaggio prostatico la nostra complicità è aumentata e siccome adesso viene continuamente e più di una volta senza sentire la stanchezza possiamo passare al letto ore e ore di assoluto piacere.

L’Orgasmo prostatico ha rivoluzionato la nostra vita di coppia

Un consiglio che mi sento di dare alle altre donne che hanno la mia stessa fantasia ma come me hanno avuto problemi a realizzarla è di praticare il massaggio alla prostata interno con la massima dolcezza e con attenzione all’igiene. Lava bene le tue mani e taglia le tue unghie… ti consiglio anche di usare un olio profumato per rendere tutto più semplice e piacevole.. buon divertimento.

Marisa grazie ancora, hai cambiato la mia vita.

Stefania da Roma

Read full story · Comments { 0 }

Massaggio Prostatico Sotto la Doccia

Era sotto la doccia che si insaponava tutto il corpo, iniziò dalla testa fino alle natiche. Dopo qualche minuto che si stava massaggiando i testicoli decise di iniziare ad esplorare più a fondo la sensazione di piacere che lo pervadeva stuzzicando il suo ano con l’indice.

All’inizio la curiosità, dopo il piacere lo portarono a continuare il suo massaggio di esplorazione sino a trovare la prostata. Da lì, un nuovo mondo sensoriale gli si spalancò davanti. Non aveva mai provato niente di simile e fu solo l’inizio del viaggio.

Questa è l’esperienza che uno dei miei lettori ha condiviso con me attraverso le email. E’ sempre eccitante per me ascoltare queste storie perché mi fanno capire quanto sia intenso per un uomo il massaggio prostatico e quanto piacere può provocare sia che venga praticato dal partner sia che venga provato come forma di masturbazione.

E tu? Quale è stata la tua prima volta? Eri da solo o con il partner? Condividi con me o con gli amici del blog!

 

Read full story · Comments { 0 }

Massaggio Prostatico nella Filosofia Tantra

Massaggio Prostatico e Tantra?

Sapevi che nella filosofia tantra il punto G dell’uomo è considerato come il centro dove si racchiudono tutte le emozioni legate al sesso. Forse per questo il massaggio prostatico riesce a far esplodere il piacere dell’uomo a livelli di intensità che non sono possibili con la eiaculazione tradizionale.

Massaggiare la prostata fa bene non soltanto a chi riceve il massaggio ma aumenta anche la complicità di coppia. Recentemente ho trovato un sito molto interessante in inglese che presenta anche delle foto di una donna che esegue il massaggio alla prostata.

massaggio prostatico

Per vedere le foto a grandezza normale e a colori ed approfondire la relazione tra il massaggio prostatico e la filosofia tantra clicca sul link qui sotto:

Massaggio prostatico e filosofia tantra 

Read full story · Comments { 0 }

I migliori giochi erotici..

I migliori giochi erotici sono quelli spontanei.

Caldo infernale? Prova questa..

giochi-sessuali-per-adulti

Cosa fare quando il caldo è insopportabile e tu sei solo a casa con il tuo partner ed hai una gran voglia di giocare? Voglio condividere con te un gioco erotico nato tra me e mio marito quasi per caso.

Ieri eravamo soli a casa, sdraiati sul divano a guardare un thriller. Per aumentare la tensione abbiamo chiuso le tende e abbassato tutte le persiane, ottenendo un effetto luce soffusa ma anche un gran caldo.

Soluzione: ventilatore al massimo.

Ad un certo punto mio marito si rende conto che era seduto su un pacchetto di carammelle balsamiche, hai presente le Halls nere super forti, ecco quelle. 

migliori giochi erotici per adulti

Probabilmente sono cascate dalla tasca di uno dei ragazzi mentre stavano guardando la televisione. Recentemente ho qualche sospetto che il più grande abbia iniziato a fumare e queste caramelle balsamiche potrebbero proprio essere un buon indizio.. magari cerca di nascondere l’odore di fumo.. ( sto ancora investigando)

Comuqnue, io e mio marito ne approfittiamo e ce ne prendiamo una ciascuno. Forse annoiati da un deludente film o forse in vena di giocare iniziamo a soffiare l’uno sul viso dell’altro per alleviare le pene di un caldo soffocante..

Visto che ormai di guardare il film non se ne parlava ed eravamo a casa da soli… bè, decido di sperimentare un nuovo gioco. Prendo un’altra Halls e inizio a spogliare mio marito, lo accarezzo su tutto il corpo e mentre lo faccio soffio delicatamente con la caramella in bocca.

Lui sembra rilassarsi molto fino al momento in cui arrivo nelle sue parti basse e inizio a leccarlo. All’inizio sembra un pò infastidito dall’effetto “gelo” ma dopo pochi secondi mi afferra la testa con entrambe le mani invitandomi a continuare a un ritmo più sostenuto.

Ad un certo punto mi ferma forse perché vicino all’eiaculazione e mi inzia a spogliare. Ripete esattamente quello che ho fatto prima per lui, forse per farmi sperimentare la sensazione che aveva provato.. La sensazione quando mi stava leccando è stata stranissima. Mi sentivo molto bagnata e quando lui soffiava avvertivo un’elevata sensibilità sulle labbra della mia vagina.

Poi, poco prima di penetrarmi da dietro, ha utilizzato la sua saliva per lubrificare il mio sedere ed anche lì è stato molto strano, difficile da descrivere.

E’ stato divertente e molto eccitante e se provi a ripetere questo gioco con il tuo partner, fai attenzione al sesso orale con la caramella in bocca.

Come al solito ti invito a lasciarmi un commento e condividere con me le tue esperienze. Hai già provato questo nuovo gioco? Quale sono state le tue sensazioni?

Marisa G.

 

 

 

.

Read full story · Comments { 0 }

Il Massaggio prostatico è l’ultima pratica sessuale

Il massaggio prostatico è famoso come pratica sessuale soprattutto in oriente.

In Europa è più spesso associato alla pratica medica. Qualunque sia la ragione che ti porta a farlo, sappi che la prostata procura molto più piacere nell’uomo della penetrazione. Ovviamente, la penetrazione o la masturbazione più un sexy massaggio prostatico garantiscono un orgasmo cosmico.

orgasmo_multiplo_massaggi_prostatici

Quali sono i principali vantaggi dei massaggi prostatici?

Forse non molti lo sanno ma massaggiare la prostata è ottimo per prevenire e curare infezioni prostatiche e garantisce una prostata in salute e pulita; una prostata in forma.

Quali sono i benefici della stimolazione della ghiandola prostatica?

Stimolando la ghiandola prostatica si favorisce l’eliminazione di residui all’interno di essa che se non rimossi e lasciati accumulare, fanno diminuire la pressione sull’uretra che può portare durante gli anni ad una compressione e distorsione dell’uretra stessa, impedendo all’urina di fuoriuscire regolarmente.

 

Questa malattia è dovuta all’ipertrofia prostatica

Adesso non voglio addentrarmi troppo negli aspetti medici perché non sono un dottore ma voglio invece tornare all’utilizzo del massaggio prostatico per il piacere sessuale maschile senza la stimolazione del pene.

Il Massaggio prostatico come l’ultima pratica sessuale

Molti dicono che il massaggio prostatico può essere molte volte più intenso di quello tradizionale perché ad essere stimolata è direttamente la parte adibita al piacere e alla produzione dello sperma.

Per mia esperienza diretta quello che ho trovato essere la cosa che più di tutte ha spinto il sesso tra me e mio marito ad un livello successivo è stato l’aumento della complicità ed il fatto che lui si stanca molto meno e gode più a lungo diverse volte durante il rapporto.

La differenza tra la eiaculazione e l’orgasmo prostatico

Penso che la differenza primaria sia che il mio cucciolo può venire molte più volte e senza stancarsi ma la cosa più importante è che i nostri rapporti sessuali non terminano con la eiaculazione ma possono andare avanti per ore. E’ difficile a credersi, specie quando fai sesso con la stessa persona per tanti anni e lo vedi addormentarsi dopo essere venuto.

Con l’orgasmo prostatico è completamente diverso

Una volta venuto vuole venire ancora e ancora, un po’ come noi donne. Vuoi sapere dove ho imparato tutto questo?

Clicca qui e cambia la tua vita di coppia adesso >>> 

Raccontami la tua esperienza o lasciami un commento qui sotto.

Buon divertimento

Marisa

 

Read full story · Comments { 0 }

Massaggio Prostatico Come Eseguirlo Correttamente

Cosa si intende per massaggio prostatico?

Di solito chi si avvicina a questa pratica inizia con il massaggiare
dolcemente la parte delle pareti del retto che si trovano a contatto con la prostata.
Per farlo ti basterà che il tuo partner sia completamente rilassato e consensiente
con questa nuova esperienza sessuale.

Massaggiare direttamente la prostata non è possibile

Non sarà necessario massaggiare direttamente la prostata per far godere il tuo
partner come mai avresti creduto possibile. Ho letto di donne che sono state implorate
di continuare per ore. Infatti..

L’orgasmo Prostatico è Profondo e Continuo

I vantaggi di praticare questo massaggio sono moltissimi e non parlo solo dal punto di vista medico (ottimo rimedio contro il cancro alla prostata) ma soprattutto da quello esperenziale. Pratica questo massaggio mentre masturbi il tuo lui nel modo tradizionale e lo vedrai morire sul letto.

Come Iniziare a Massaggiare la Prostata?

Se lui è già consenziente a questa nuova esperienza e puoi parlare apertamente, cerca di avere questo tipo di rapporto dopo 3/4 ore che è andato al bagno. Una bella doccia profumata lo aiuterà a rilassarsi. Ti consiglio di non andare direttamente al sodo, per alcune cose i maschietti sono molto timidi.

Se hai un olio profumato che faciliti la lubrificazione sarà molto più facile per entrambi. Per prima cosa inizia a massaggiarlo sulla schiena, poi scendi lentamente verso il suo fondoschiena e le gambe. Quando torni su inizia a massaggiarlo con movimenti circolari nell’interno coscia e dolcemente inizia a leccare il suo sfintere.

tecniche_sessuali_per_aumentare_il_piacere

Massaggio Prostatico Come Eseguirlo Correttamente

Infila il tuo dito nel retto solo quando il suo sedere è completamente rilassato. Non forzare e assicurati di avere le mani pulite e le unghie corte. Dei guanti di lattice sarebbero il massimo ma capisco che potrebbe rovinare in parte l’esperienza. Se il tuo partner si trova a suo agio ti consiglio di introdurre qualche giocattolino per rendere tutto più eccitante.

Cosa devo fare una volta che il mio dito è nel suo retto?

 

A questo punto dovresti percepire la presenza di una palla delle dimensioni di una noce.
Massaggiala lentamente con delle leggere pressioni verso il basso. Questo lo stimolerà da morire e potrebbe venire molto velocemente. Non preoccuparti, con questa tecnica può venire molte volte senza stancarsi quindi il gioco non finisce una volta che lui eiacula.

Buona divertimento

Marisa

 

Scopri subito tutti i segreti del massaggio prostatico >>>

 

 

 

Read full story · Comments { 0 }